Quando la maggioranza non vuole capire…

Cari amici e care amiche, ci sono dei momenti in cui non riesco davvero a capire ciò che mi succede intorno, in cui non riesco a credere di non essere capito. Il 6 e il 7 di ottobre si sono svolti presso l’auditorium dell’assunta due incontri importanti per la presentazione dell’idea progettuale della sorgenia per realizzare un impianto di rigassificazione … Continua a leggere

Ancora su Viale Vittorio Veneto

Cari amici e care amiche, mi trovo ancora una volta sconvolto dall’operato della nostra amministrazione comunale. Vi ricordate i fatti di viale vittorio veneto? partimmo da una campagna elettorale trionfalistica sul punto da parte di alcuni attuali assessori, abbiamo continuato con proroghe su proroghe, si era promesso in consiglio comunale il “risarcimanto del danno” tramite l’esenzione delle tasse comunali ai … Continua a leggere

Berlusconi e la compagnia di bandiera

Berlusconi è un grande mago! L’Alitalia è salva! Non l’abbiamo svenduta ai francesi. Nessuno si farà male. Non metteremo le mani nelle tasche degli italiani. Non solo. Di più! di più! A guardare i piani del maghetto, quelli che hanno comprato azioni Alitalia a 6 euro, le hanno vendute a 3, ora che valgono meno di mezzo euro si affrettino … Continua a leggere

Rieccomi dopo tanto

Cari amici e care amiche, sì lo so è passato tanto tempo dalla mia ultima apparizione sul blog. Ma vi confesso che ogni volta ch mi veniva la voglia di scrivere non ne trovavo mai il tempo. comunque rieccomi. Dunque dove eravamo rimasti? a sì alle elezioni provinciali. Allora per la prima volta la capitanata va in mano al centro-destra. … Continua a leggere

La tagliola del sorvegliare e punire

La società del divieto s’interseca alla società dei consumi. Le alchimie dell’ideologia dominante sono anche fabbriche di paradossi: stimolano e poi reprimono, eccitano e poi puniscono, e con speciale accanimento (terapeutico, s’intende) precipitano sulle vite, sui corpi, sui desideri delle giovani generazioni. Tutto è plausibile nel circuito onnivoro della mercificazione, ma molto di quel tutto è localizzato oltre quella soglia … Continua a leggere

CON I FASCISTI CITTA’ SICURE DA MORIRE

  Le città che hanno bisogno di maggior sicurezza ora possono contare su ronde di guardie padane o su picchiatori neofascisti per mettere in riga tutti gli omosessuali, tutti gli stranieri, tutte le ragazze e i ragazzi di tendenza comunista ma anche persone normali che mettono a repentaglio il decoro delle nostre città o che come Nicola a Verona semplicemente … Continua a leggere

Elezioni Provinciali ecco la novità

Cari amici e care amiche, non scrivevo ormai da un po’ perchè sono stato impegnatissimo nelle trattavive per il rinnovo del consiglio provinciale di foggia. Tra un litigio ed un altro, una riunione fiume ed interminabili dibattiti ho deciso di percorrere la strada del cambiamento, ho deciso di ritirare la mia candudatura a favore della candidatura sul collegio di Margherita … Continua a leggere

A proposito di falce e martello e candidature

Care compagne e cari compagni, leggo con grande perplessita’ il documento inviato da molti compagni sul no alla cancellazione della falce e martello. Lungi da me esprimere un giudizio storico sul simbolo perche’ non sono titolato e comunque non ho vissuto l’epoca del pci. Ma vorrei chiedere a tutti quando mai abbiamo deciso di cancellare la falce e martello dal … Continua a leggere

Cade l’impero romano

Cari lettori, come ormai tutti saprete è caduto il governo prodi poichè non ha ottenuto la fiducia al senato. Scrivo però perchè forse non tutti voi  sapete qual’è la motivazione della mancata fiducia a prodi. In verità non lo so nemmeno io. Certo non credo che èprodi sia caduto solo per i capricci di mastellone. almeno non credo sia stato … Continua a leggere